LA MANUTENZIONE DELLA TUA CALDAIA

Tutte le principali aziende produttrici di caldaie raccomandano di effettuare la manutenzione periodica con cadenza annuale, ma quali sono i vantaggi di tenere sotto controllo la propria caldaia?

 

 
-Garantire il corretto funzionamento:

 una caldaia correttamente manutenuta garantisce il miglior funzionamento e le condizioni di massimo comfort durante i mesi di funzionamento , non facendo correre il rischio di rimanere senza riscaldamento nel periodo più freddo dell’anno.

 

 -Ridurre i consumi, con benefici per l’ambiente ed il portafoglio:

 la mancata manutenzione e pulizia della caldaia causa l’accumulo di polveri e residui di combustione sullo scambiatore di calore, che riduce la capacità della caldaia di trasferire al meglio il calore della fiamma all’acqua dell’impianto. Per compensare, viene quindi consumato più gas del necessario. Inoltre una corretta combustione riduce le emissioni inquinanti in atmosfera.

 

 -Ridurre i rischi di dover intervenire per riparazione e sostituzione ricambi:

 la periodica e corretta manutenzione della caldaia riduce lo stress sui componenti; il tecnico potrà inoltre individuare eventuali problemi incipienti e risolverli anticipatamente, riducendo l’entità del danno.

La corretta manutenzione garantisce anche la massima durata alla caldaia stessa, ritardando il momento in cui sarà necessario sostituirla.

 

 -Garantire sicurezza alla propria famiglia:

 la manutenzione periodica e le verifiche svolte dal tecnico garantiscono il funzionamento sicuro della caldaia, prevenendo guasti e malfunzionamenti che possono causare danni materiali alla casa, o rischi per la salute, quali la produzione di CO nell’ambiente domestico.

 

-Evitare sanzioni:

 il DPR 74/2013 e le leggi regionali indicano di effettuare la manutenzione secondo le raccomandazioni dei costruttori, ed aggiungono l’obbligo di effettuare periodicamente le analisi per controllare l’efficienza della caldaia; gli enti di controllo territoriali effettuano verifiche e sanzionano chi non rispetta i requisiti previsti.

RICORDA

 La manutenzione della caldaia deve essere effettuata sempre da aziende abilitate, che ti dovranno rilasciare un rapporto di intervento e, quando necessario, il rapporto di controllo di efficienza della caldaia.